14. Galileo Ferraris

Ambito urbano caratterizzato dalla presenza dei corsi Galileo Ferraris, Montevecchio, Re Umberto la cui immagine urbana corrisponde al fenomeno di urbanizzazione della fine dell’Ottocento e dei primi decenni del Novecento guidato da un rigoroso disegno urbano nei tipi edilizi a cortina chiusa. Tessuto edilizio, residenziale e terziario, risalente alla pianificazione dell’ultimo quarto dell’Ottocento e realizzato in prevalenza entro i primi due decenni del Novecento, con caratterizzazione di forte omogeneità ambientale e tipologica. Le vie principali sono: corso Rosselli, via Cassini, corso Galileo Ferraris, corso Re Umberto I, corso Montevecchio, corso Einaudi, via Lamarmora.