23. Crimea

Ambito urbano di carattere storico artistico e ambientale di contesto pedecollinare, compreso tra la collina e la fascia fluviale del Po connotato in prevalenza dall’architettura fluviale del Lungo Po, dalla relazione con la fascia fluviale, dai legami con l’eco-sistema collinare e dall’emergenza del Monte dei Cappuccini, che fungono da elementi qualificanti il sistema paesaggistico. Caratterizzano l'ambito alcuni fulcri altamente significativi: la piazza Crimea, il Monte dei Cappuccini, il complesso della Chiesa della Gran Madre di Dio con la retrostante Villa della Regina. Le vie principali sono: corso Fiume, piazza Crimea, corso Moncalieri, corso Casale, corso Giovanni Lanza, piazza Gran Madre di Dio.